L’importanza delle certificazioni e delle attestazioni del livello di conoscenza della lingua inglese. L’Advanced Certificate è un attestazione prestigiosa rilasciata direttamente dall’Università di Cambridge, come acquisirla e come utilizzarla sul lavoro.


Esami Advanced Certificate di CambridgeOltre alle doverose burocrazie, il vero passaporto per essere cittadini del mondo è senz’altro la conoscenza di una lingua straniera, in particolar modo l’inglese.

Il poter comprendere e comunicare in maniera fluente l’inglese è un’abilità indispensabile per poter circolare tra i vari Paesi. La conoscenza di questa lingua straniera serve per poter trovare lavoro e garantire al viaggiatore di poter sempre esprimere le proprie richieste e necessità in una lingua che potenzialmente tutti conoscono, almeno nelle basi.

Ma al di là di una conoscenza scolastica e di livello sufficiente, spesso per molte posizioni lavorative e concorsi si richiedono vere e proprie certificazioni, attestazioni del livello di conoscenza della lingua ed in particolare l’Advanced Certificate.

Tra le altre, l’Advanced Certificate è un attestazione prestigiosa rilasciata direttamente dall’Università di Cambridge che richiede spesso la frequentazione di costosi corsi privati per poter essere conseguita.  Però, contrariamente a quanto si possa pensare, l’Advanced Certificate può essere conquistato anche con uno studio da “autodidatta”, approfondendo la conoscenza della lingua con libri dedicati, esercitazioni specifiche e tanta forza di volontà.

Approfondendo l’analisi della lingua inglese ci si rende spesso conto di quanto possano essere lacunose le nozioni scolastiche e di quante difficoltà possano emergere approcciando la lingua “reale”.

Pur ritenendo di conoscere a dovere l’inglese, l’essere in grado di superare l’esame può essere davvero tutt’altra cosa. L’Advanced Certificate richiede la competenza di sapersi esprimere in maniera fluente in inglese e di riuscire a comprendere e tradurre testi complessi, arrivando anche ad interpretarne a fondo il significato implicito. Il candidato deve poter comunicare su diversi registri linguistici, a livello colloquiale, professionale o accademico. Oltre alla skill “parlato”, lo studente deve dimostrare di saper gestire a dovere anche la lingua scritta, con dovizia di dettagli e capacità di approfondimento e disinvoltura. Insomma, il livello richiesto è alto e proprio per tali ragioni su questa certificazione si ripongono molte aspettative.

Il CAE (Cambridge Advanced English), non a caso, è riconosciuto dalle Università di moltissimi Paesi, non solo anglofoni,  ed è certificazione richiesta per accedere ad alcuni corsi d’istruzione superiore e per candidarsi presso alcune aziende.

Se anche tu stai pensando di conquistare l’Advanced Certificate sappi che non sarà una passeggiata, bensì un percorso ricco di difficoltà ma foriero di grosse soddisfazioni.

{lang: 'it'}


Fai conoscere questo articolo: